Una pelle fantastica con l'OCM

Una pelle fantastica con l’OCM

Una pelle fantastica con l’OCM 1200 800 INES ALEXANDRA
Una corretta detersione può regalarci una pelle fresca, uniforme, liscia e sana?
La pelle, come sapete, è il nostro organo più grande, un organo che ha la sua flora batterica, il suo film idrolipidico e il suo ph specifico in specifiche aree del corpo.
La nostra flora batterica, il film idrolipidico e il ph ci proteggono da agenti esterni, batteri e infezioni.

Quando questa funzione naturale di protezione viene meno, possiamo andare incontro a seri problemi della cute e siamo soggetti a invecchiamento precoce!

Cosa può distruggere questa meravigliosa protezione naturale che abbiamo?
Una detersione troppo aggressiva con tensioattivi come:
SLS ( Sodio Lauryl Solfate)
SLES ( Sodium Laureth Solfate)
Questi due ingredienti nei detergenti a risciacquo sono assolutamente da evitare. Danneggiano il nostro film idrolipidico e alterano il nostro ph che per il viso e décolleté è leggermente acido ed è intorno al ph 5.
La maggior parte dei detergenti in commercio ha un ph intorno al 9, quindi alcalino e troppo aggressivo per la nostra pelle. Questo tipo di detergente toglie troppa idratazione e sebo lasciando la pelle senza barriera cutanea naturale, secca e disidratata.

Questo vale anche per i detergenti per il corpo.
Sapevi che la nostra pelle impiega fino a 12 ore per ripristinare il suo manto naturale dopo una detersione del genere?

Per fortuna esistono metodi e prodotti naturali per prevenire questo.
Uno di questi metodi e l’OCM,  ovvero l’oil cleansing method, la detersione con l’olio!

Basandosi sul simile che scioglie il simile, questo metodo toglie perfettamente il trucco a base di olio e anche il sebo in eccesso.

L’OCM è perfetto per la pelle mista grassa, riequilibrando la zona T, ed è anche perfetto per la pelle secca, priva di lipidi.
È un metodo di detersione perfetto per la pelle irritata, perché ripristina il film idrolipidico e il ph.
È ottimo anche per contrastare l’invecchiamento cutaneo perché nutre in profondità e distende la pelle, grazie agli ingredienti antietà contenuti nell’olio.

L’unica controindicazione: dermatite o rosacea acuta oppure ferite aperte.

Per il resto tutti e tutti i tipi di pelle possono adoperare la detersione con l’olio con risultati eccellenti!
L’OCM rende la pelle liscia, idratata, confortata e distesa.

Come si comincia:
Comincia la detersione con l’olio 2 volte a settimana, gradualmente.
 
Ascolta la tua pelle, non tutti gli olii vanno bene per tutti tipi di pelle. Sperimenta.
 
Quando la pelle comincia ad abituarsi puoi inserire questa detersione 3 volte a settimana fino ad arrivare a tutte le sere.
 
Vedrai la tua pelle ribilanciarsi, diventare più idratata, compatta e uniforme.
 
Cosa occorre:
 
Olio di mandorla, olio di Argan oppure olio di Jojoba (pressato a freddo e certificato ecobio)
 
Panni in puro cotone per struccarsi.
 
Acqua calda

Il Procedimento:
Applica l’olio organico a tua scelta sul viso asciutto e massaggia per circa un minuto. Puoi tranquillamente struccare anche l’occhio molto truccato applicando una piccola quantità di olio sui dischetti di cottone. Scioglierà perfettamente anche il mascara.
Bagna la salvietta di cotone nell’acqua calda e rimuovi tutto il Makeup.
Ripeti la procedura se necessario.

Quando il Makeup è stato rimosso consiglio comunque l’applicazione di un ottimo latte detergente per rimuovere eventuali residui di olio, la doppia detersione è sempre una buona idea durante la routine serale.

Se invece non ti trucchi e senti la pelle ben pulita puoi procedere direttamente con il tuo tonico dopo la detersione con l’olio.


 
Hai mai provato l’OCM?
 
Qual è la tua esperienza?